Sede Cittadella: presidenza, amministrazione, aule – Via Cittadella, 50 - 41123 Modena - Tel. 059 242007
Sede Cavour: aule - Via Cavour, 17 – 41121 Modena - Tel. 059 222726 • email MOPC020008@istruzione.it – pec MOPC020008@pec.istruzione.it

Logo L.A. Muratori - San Carlo

Liceo Classico e Linguistico L.A. Muratori - San Carlo
“Il futuro ha un cuore antico” Carlo Levi

Modena in Rete

logo   rete di ambito
 

 

Progetto Modena in Rete, diminuire le distanze - aumentare le continuità

 

Il progetto corrisponde ad una necessità già da tempo espressa tra le scuole, quella di monitorare i risultati degli studenti nel passaggio tra i diversi ordini di scuole per:

 

  • verificare quanto queste discontinuità incidano sulla dispersione scolastica sia in termini di abbandoni sia in termini di ripetenze e abbassamento dei risultati scolastici;
  • migliorare le azioni di orientamento, in particolare nel passaggio tra primo e secondo grado, per renderle più efficaci e capaci di coniugare capacità e vocazioni dei ragazzi con l’offerta formativa del territorio;
  • aumentare la capacità di collaborazione tra le scuole riunite nell’Ambito in modo da renderle capaci di una offerta formativa in verticale maggiormente unitaria e coerente.

 

Per rispondere ad esigenze analoghe le scuole di Rimini con capofila l’IC Centro Storico rappresentato dalla Dirigente Lorella Camporesi hanno messo a punto già dall’a.s. 2015-16 un sistema automatizzato gestito dalle diverse scuole della rete per monitorare automaticamente i risultati degli studenti nel passaggio tra primo e secondo grado a livello di singola scuola e per fornire strumenti per un’analisi di dati a livello più ampio, di ambito e di provincia.

Il progetto di Rimini è stato condiviso sia nelle finalità sia nella realizzazione anche a Modena, portando all’adozione del medesimo portale e delle stesse procedure di implementazione.

Pertanto si è costituita una rete di scopo con capofila il Liceo L.A.Muratori - San Carlo rappresentato dalla Dirigente Giovanna Morini, avviata intanto tra le scuole dell’Ambito 9 e progressivamente ampliata all’Ambito 10 e 11, per diventare rete territoriale a livello provinciale.

Il progetto è in capo alla rete delle scuole con finalità innanzitutto di autovalutazione e miglioramento al loro interno, e con la possibilità di istituire in seguito collaborazioni con organizzazioni del territorio, università, enti locali per utilizzare i dati ai fini della definizione di azioni di contrasto alla dispersione scolastica, per scopi di ricerca, di coprogettazione educativa e altro.

 



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.